Sylvie Scala | La guida turistica come strumento di marketing

La guida turistica come strumento di marketing

Richiedi info

La guida turistica come strumento di marketing

La guida turistica come strumento di marketing

Al centro di ogni strategia di marketing, sia essa tradizionale o online si trovano i contenuti, nella nostra industria di riferimento il contenuto principe rimane la guida turistica: come strumento di marketing e promozione turista, la guida si evolve in digitale e diventa accessibile in ogni momento accompagnando il viaggiatore durante il suo percorso alla scoperta della destinazione.

Oltre ai tradizionali giganti che negli anni hanno consolidato la loro posizione di autorevoli produttori di guide turistiche come Touring Club Italiano e Lonely Planet, anche i creatori di contenuti online si sono cimentati nella creazione di travel blog con suggerimenti utili e la fruizione di contenuti online a tema turistico è in costante crescita.

Ma come sfruttare questa opportunità per comunicare il proprio brand, promuovere la propria struttura o esperienza e portare traffico, interesse e vendite attraverso i contenuti informativi della guida turistica come strumento di marketing?

Il team di www.adayinbassano.com ha creato un progetto online interessante da questo punto di vista. Si tratta di una guida fresca e giovanile alle migliori esperienze disponibili nella città di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, e nei territori circostanti.

La peculiarità di “A Day in Bassano” sta proprio nel tipo di suggerimenti ed esperienze che propone: anziché soffermarsi troppo sui tradizionali monumenti e attrazioni “must see” della città, sui quali si possono reperire informazione estensivamente nelle tradizionali guide stampate dell’agenzia di promozione turistica, gli autori hanno creato una guida creata per millennial ed esploratori in cerca di esperienze fuori dal comune.

La pagina principale del sito rimanda a un video amatoriale e alla sua trascrizione, che propone un itinerario su cui sono marcati punti salienti come le migliori esperienze in quanto:

  • Migliori luoghi in cui scattare fotografie
  • Migliori prodotti da acquistare
  • Migliori attrazioni storiche
  • Migliori attrazioni culturali e musei
  • Migliori ritrovi per la nightlife
  • Migliori strutture per il pernottamento

 

Cosí facendo viene creato lo spazio concettuale per inserire product placement, promuovere gli attori nel proprio network e co-finanziare la creazione dei contenuti, attraverso collaborazioni con realtà selezionate, indirizzando il viaggiatore, spesso in difficoltà sul trovare informazioni di valore su negozi, ristoranti e alberghi, nella più oculata spesa del suo budget di viaggio.

Vi è inoltre una pagina con le 10 migliori esperienze a Bassano del Grappa, da subito posizionata molto bene all’interno dei motori di ricerca per diverse parole chiave in Italiano e Inglese, una pagina gallery con foto professionali fatte dallo staff e infine, la pagina di vendita di locazioni turistiche in affitto partner del portale.

 
Crediamo che il costruire un rapporto con l’utente sia un passaggio chiave della vendita di ogni prodotto. Stabilire la nostra expertise dando molte informazioni utili che possano rendere migliore l’esperienza di viaggio, in modo completamente gratuito, ci aiuta poi a promuovere le strutture partner che vengono comunicate come opzioni migliori, selezionate attentamente

Piattaforme di questo tipo possono essere replicate nello steso formato per diverse destinazioni e già ne esistono diverse, soprattutto il pubblico anglosassone è ben ricettivo alle informazioni di valore anche se esse contengono la promozione di prodotti più o meno coinvolti nella creazione dei contenuti. Molte realtà locali non hanno i mezzi necessari per effettuare strutturate campagne di promozione, ma possono essere interessate a contribuire nel loro piccolo nella creazione di guide turistiche, come strumento di marketing, per godere di maggiore visibilità e attrarre clienti tra i turisti che visitano la loro città.

 

Per garantire la credibilità della propria guida turistica, ad ogni modo, bisogna prestare particolare attenzione alla professionalità per evitare che l’intera iniziativa venga presto bollata come semplice strumento di vendita. In particolare i contenuti in lingua inglese devo essere scritti possibilmente da madrelingua e non riflettere traduzioni speculari dall’Italiano, ma adattarsi agli elementi culturali e i trend del marcato di destinazione.

È quindi consigliato rivolgersi a dei professionisti nel creare i propri contenuti, fare da sé può portare a produzioni che vengono recepite male dal nostro target con effetti potenzialmente negativi per l’immagine e la credibilità.

Il nostro staff si occupa da anni della promozione di strutture e attori di diversa natura nell’industria del turismo con un occhio di riguardo ai trend internazionali che permettono i nostri partner di posizionarsi meglio dei loro concorrenti con i vantaggi che ne derivano.

Contattami per maggiori informazioni!

 

 

 

<< Torna alla pagina precedente

Contattami per maggiori informazioni, sarà mia cura risponderti entro 24 ore dalla ricezione della tua email

Nome
Cognome
E-mail
Azienda
Cellulare
Messaggio
background

Guarda tutti i corsi attivi

Clicca di seguito per vedere la lista completa dei miei corsi.

Corsi